Modulo 7 / Conflitti ambientali e crisi climatica

A Sud è un’associazione italiana indipendente che si occupa di ricerca, divulgazione, informazione, formazione sui temi dei conflitti ambientali e dei cambiamenti climatici e il cui scopo è fornire strumenti di incidenza alle comunità che vivono in zone di conflitto ambientale: dal monitoraggio ambientale partecipato alla comunicazione ambientale.

Il modulo conflitti ambientali e crisi climatica curato dall’associazione A Sud all’interno della cornice del Master environmental humanities 2021 propone un approfondimento sulla crisi ecologica in atto, partendo dall’analisi dei conflitti ambientali in Italia e a livello internazionale per mezzo di un approccio interdisciplinare, critico e politico. I problemi ambientali verranno analizzati nella loro connessione con le diseguaglianze economiche, sociali e con il sistema politico, senza tralasciare la conflittualità generata dall’opposizione tra modelli di sviluppo e valori alternativi.

Il tema di quest’anno (2021). Prevede sia una parte teorica curata da docenti ed esperti sulle tematiche ambientali e climatiche, sia una parte pratica e di lezione “sul campo” grazie alla partecipazione di comitati e realtà attive sui territori. La mescolanza di questo tipo di lezioni porterà gli studenti ad avere una visione a tutto tondo di cosa significhi conflitto ambientale e crisi climatiche nello loro mille sfaccettature.

In questo quadro la selva sarà la chiave di lettura con cui andare a studiare i conflitti, la crisi climatica e il portato delle realtà ambientali attive sui territori. Ci inseriremo all’interno della dicotomia civilizzato/natura incontaminata raccontandovi come tra l’uno e l’altro in realtà esistono situazioni ibride interessanti da studiare e analizzare, come per esempio le lotte portate avanti dai comitati territoriali nel territorio italiano.

MODULO 7 / Conflitti ambientali e crisi climatica: dall’indagine alla comunicazione.

/ Cfu 6 / Ore 60 di cui 36 frontali

dal 29 ottobre al 20 novembre 2021

Coordinatore: A Sud ONLUS